Violenza sessuale a Lignano, per Fontanini vacanza pagata dai colleghi sindaci

Duro commento sulla vicenda da parte del primo cittadino di Udine. "Stupro sulla nostra spiaggia friulana"

Pietro Fontanini

Una "vacanza pagata dai sindaci". Così il primo cittadino di Udine, Pietro Fontanini, legge la vicenda del presunto stupro che si sarebbe verificato a Lignano Sabbiadoro la notte tra Ferragosto e domenica 16

Qualche collega sindaco della Lombardia ha dovuto anche sostenere i costi di una vacanza per alcuni minori a Lignano, dove tre di loro, un egiziano e due albanesi, si sono resi protagonisti di un gravissimo fatto di cronaca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schermata 2020-08-17 alle 09.49.58-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento