Violenza sessuale di Lignano, convalidato il fermo dei due ragazzi

Il resto del gruppo di cui facevano parte i giovani è stato trasferito a Piani di Luzza

Il tribunale di Trieste

Stamattina c'è stata l'udienza di convalida, da parte del gip del tribunale per i minori di Trieste, per il fermo di indiziato di delitto dei due soggetti sospettati di violenza sessuale nei confronti di una 15 enne residente in Veneto. I due sono stati condotti in un istituto minorile. Il ragazzo di origine albanese non ha reso dichiarazioni, mentre il giovane egiziano che era con lui ha sostenuto che quello con la minorenne fosse un rapporto consensuale. Tutto il gruppo dei compagni di vacanza, terzo soggetto compreso (che non ha partecipato alla violenza, ma è stato denunciato a piede libero per concorso morale) è stato trasferito a Piani di Luzza, in Carnia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento