menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violentò la figlia della convivente quando aveva solamente 8 anni

Un 42enne residente nella Bassa friulana è stato condannato a 9 anni dal tribunale di Udine. Abusò di una bambina, dopo aver scontato già una condanna per violenza sessuale

È stato condannato a nove anni di detenzione, con la pena accessoria dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici e il pagamento delle spese processuali, di quelle dovute alla parte civile costituitasi e, a titolo risarcitorio, delle parti offese per un totale di 42mila euro. Si è conclusa così - di fronte al collegio giudicante del tribunale di Udine presieduto da Carla Missera - la vicenda riguardante un 42enne residente nella Bassa Friulana, accusato di violenza sessuale su una bambina che all’epoca dei fatti contestati aveva appena 8 anni. 

Il periodo di riferimento è il 2005. L’uomo, per cui il pubblico ministero Maria Caterina Pace aveva chiesto una condanna a 11 anni, era gravato da precedenti specifici (ha infatti già scontato 4 anni di carcere per violenza sessuale). La madre della piccola, dopo la separazione dal marito, aveva iniziato a frequentarlo andando a vivere da lui, portando con sé la bambina  e la sorella più grande. Entrambe le  bambine (come i due adulti) erano seguite dagli assistenti sociali e, a scuola, anche da insegnanti di sostegno. In questo contesto difficoltoso è maturato l'episodio di violenza, con l’uomo, al tempo 32enne, che indusse la piccola alla prestazione sessuale. Questa obbedì e, a conclusione dell'atto, fuggì rivelando il tutto alla madre. Dopo una lite furibonda con il compagno, la donna non ritenne di denunciare la cosa. Così, per anni, non se ne parlò più. Una volta che le due bambine tornarono a vivere col padre biologico i fatti però emersero, facendo riaffiorare una storia che nessuno dei protagonisti avrebbe dovuto vivere.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento