Il marito la picchia, lei chiama i carabinieri: coppia denunciata per droga

E' successo a Codroipo

Dopo la richiesta di aiuto al 112, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per le ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un uomo di Codroipo, reo di aver percosso violentemente la moglie causandole alcune lesioni. Ma le ipotesi di reato non si sono limitate alle sole violenze domestiche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Droga in casa

La perquisizione domiciliare effettuata in occasione della lite ha infatti permesso ai militari della Stazione di Codroipo di notare e sequestrare 50 grammi di marijuana, 5 di cocaina e un bilancino di precisione fra gli oggetti presenti in casa. Entrambi i coniugi sono così stati deferiti in stato di libertà per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Insulta e aggredisce due donne al supermercato, una la manda in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento