rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Centro / Via Grazzano

Accoltella la compagna e scappa in stazione, arrestato

La lite è scoppiata questa mattina in via Grazzano

Si ripetono in provincia di Udine i casi di violenza domestica. Questa volta i fatti sono accaduti in via Grazzano ad Udine dove, una giovane donna di origini domenicane è stata ferita con un coltello alla mano dal compagno dopo una accessa discussione. 

L'episodio

L'uomo, classe '82 M.S.Y. le sue iniziali, spinto da gelosia pretende di controllare il cellulare della donna che si rifiuta di fargli visionare il contenuto. A quel punto il 35enne va in escandescenza, scaraventa il cellulare a terra e afferra un coltello minacciando la compagna. La donna intimorita da quella reazione, più violenta del solito, cerca di proteggersi ranicchiandosi a terra procurandosi una ferita all'avambraccio entrando in contatto con la lama del coltello.

Le forze dell'ordine

Sul posto intervengono i carabinieri della Compagnia di Udine che hanno arrestato l'uomo per il reato di lesioni personali aggrevate  e che hanno condotto l'uomo in cella di sicurezza temendo la reiterazione del fatto, in attesa del processo per direttissima che si terrà nella giornata di domani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella la compagna e scappa in stazione, arrestato

UdineToday è in caricamento