menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta e rapina una prostituta minacciandola col coltello

L'uomo, un 47enne marocchino regolarmente residente in Italia, è accusato di violenza sessuale, rapina e porto abusivo di armi

Ha costretto una prostituta a un rapporto sessuale minacciandola con un coltello, e poi l'ha rapinata. Si tratta di un cittadino marocchino di 47 anni, B. E. M., sposato e regolarmente residente in Italia a Talmassons.

E' stato arrestato ieri sera dai carabinieri. La vittima ha chiamato immediatamente gli uomini dell'Arma, segnalando il numero di targa del suo aggressore.

L'uomo è accusato di violenza sessuale, rapina e porto abusivo di armi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento