menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viola i domiciliari perchè va a giocare a calcio: arrestato

Protagonista un giovane udinese, rintracciato dalla Polizia nella serata di venerdì dopo un controllo

Hanno controllato se fosse a casa perchè stava scontando una pena agli arresti domiciliari, ma non lo hanno trovato perchè era andato a giocare a calcio. Protagonista un 20 enne udinese, arrestato per evasione dalla Polizia.

Gli agenti della squadra mobile si erano recati nel suo domicilio nella serata di venerdì senza trovarlo: il giovane, una volta rintracciato, si è giustificando sostenendo che fosse andato a giocare assieme ad alcuni amici. Come riferisce il Messaggero Veneto, su disposizione del pm è stato riaccompagnato agli arresti domiciliari. Il ragazzo è accusato di furto dopo alcuni colpi messi a segno in città nel mese di marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento