menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doc Fvg in mostra a Monaco di Baviera

Nella capitale bavarese dal 27 al 28 novembre. In programma degustazioni e un meeting bilaterale FVG/Land Bayern

 La nuova Doc Friuli Venezia Giulia sbarca a Monaco di Baviera il 27 e 28 novembre, su incarico dell’Ersa, agenzia regionale per lo sviluppo rurale, per mettere in mostra le sue eccellenze negli spazi di Eataly.

 “La nuova Doc  è una possibilità per affrontare ancor  meglio il mercato nazionale e quelli esteri – commenta l’assessore regionale alle Risorse agricole, Cristiano Shaurli -, facendo squadra intorno a quello che a tutti gli effetti è un brand facilmente identificabile e  immediatamente collegabile al nostro territorio. La Doc FVG è un marchio di garanzia targato Friuli Venezia Giulia – prosegue l’assessore – per presentarsi al mondo come un sistema unito  pur rispettando le differenze, ossia uno dei motivi di fascino della produzione vitivinicola regionale".

 “A Monaco inizia una nuova avventura che nasce sotto i migliori auspici – esordisce Pietro Biscontin, presidente del Consorzio delle Doc-Fvg -; si tratta di un progetto con enormi potenzialità e che sicuramente può vantare un appeal a livello internazionale. È evidente che si andrà a esaltare ulteriormente un concetto di identificazione territoriale ma, appunto, nell’assoluto rispetto delle peculiarità delle denominazioni già in essere.”

Alla prova le Doc “storiche”

Nella capitale bavarese, dunque, saranno presentati, in particolare, i vini a Doc Friuli con un focus sull'istituzione  della stessa Doc Friuli Venezia Giulia, ma senza dimenticare le peculiarità delle Doc “storiche”. Si parte il 27 novembre alle ore 17, con la degustazione guidata a cura di Jens Priewe di 8 vini a Doc Friuli (dedicata ai buyer, importatori, distributori e sommelier). Tanto l’interesse dei bavaresi per i vini nostrani, che i posti a disposizione sono già al completo da tempo. A seguire, alle 18.30, conferenza stampa moderata da Monika Kellermann sulla Doc Friuli, che si chiuderà con una degustazione in banchi d’assaggio di vini a Doc Friuli e delle doc “storiche” (dedicata a una selezione di giornalisti del settore enogastronomico).

Alto il livello di qualità dei moderatori: Jens Priewe abita a Monaco di Baviera è uno dei giornalisti più conosciuti in Germania in materia di vino. Oltre ad essere autore di numerosi libri di enologia, ha scritto anche articoli e rubriche per famosi giornali e riviste, tra i quali collabora con la rivista online www.weinkenner.de. La sua ultima fatica editoriale, “Wein die große Schule”, è stato presentato  nella cantina di Eataly il 20 novembre 2017. Monika Kellermann è una giornalista ed autrice che da oltre trent´anni scrive libri ed articoli sui vini e cibi più raffinati. Sono più di ottanta i libri da lei pubblicati in materia di enogastronomia, tutti ispirati dalla sua passione per il cibo ed il buon vino, ma soprattutto per la sua seconda patria, l´Italia. Vive ad Aschheim vicino a Monaco, ma trascorre la maggior parte del suo tempo sulle rive del lago di Garda.

Un meeting bilaterale tra una delegazione delle istituzioni regionali e i rappresentanti della Baviera in attuazione  dell’Intesa siglata a Trieste dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e dallo Stato Libero di Baviera il 4 maggio 2016,  sarà il momento clou il giorno 28 novembre: al centro del dibattito, denominazioni, irrigazione e gestione del territorio. Lavori in programma al Bayerische Landesanstalt für Weinbau und Gartenbau, ovvero l’Istituto statale bavarese per la viticoltura e l'orticoltura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento