Codroipo: sei persone salvate dalle fiamme da un Vigile del fuoco volontario

L'uomo ha agito assieme a un coinquilino della palazzina colpita dall'incendio, un 33enne di origine macedone. Le operazioni di spegnimento e bonifica dello stabile sono andate avanti fino a notte tarda

Ha notato delle colonne di fumo alzarsi nella zona di via Manzoni, a Codroipo, e non ci ha pensato su due volte ad intervenire. Così un vigile del fuoco volontario del Distaccamento locale, vedendo che le fiamme avevano coinvolto uno stabile delle case popolari della zona, ha dato l’allarme. 

In attesa dell’arrivo dei rinforzi è entrato nell’edificio che stava bruciando e - aiutato da un coinquilino dello stesso (un 33enne macedone) - ha tratto in salvo sei persone, tra uomini e donne, in quel momento in preda al panico.

Da chiarire le cause che hanno portato alla propagazione delle fiamme, che sembrano essere partite da uno scalino in legno esterno alla struttura. Sul posto i pompieri del locale Distaccamento, una partenza dal Comando di Udine - con un’autoscala -, una da San Vito al Tagliamento e i carabinieri. I vigili hanno lavorato  fino alle 4 di questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

Torna su
UdineToday è in caricamento