Muore vigile del fuoco in Valle d'Aosta, era dipendente di un'azienda di Tavagnacco

Rinaldo Challencin, è stato travolto da un albero abbattuto dal maltempo ieri notte. L'uomo era dipendente della GSA di Tavagnacco dal 2006. Oggi avrebbe compiuto 53 anni

Era impegnato in un intervento di messa in sicurezza a causa di alcuni alberi abbattuti lungo la strada. E' stato investito proprio da da un arbusto crollato a causa del maltempo.

Si tratta di Rinaldo Challancin, vigile del fuoco volontario morto ieri in Valle d'Aosta durante la perturbazione che ha colpito violententemente tutto il Nord Italia. L'uomo era dipendente del Gruppo Servizi Associati SpA di Tavagnacco. La tragedia è avvenuta sulla strada di Arnad. Oggi avrebbe compiuto 53 anni.

Dolore e cordoglio è stato espresso dal Gruppo Sevizi Associati alla famiglia.

Rinaldo Challencin

Challencin, era dipendente dell'azienda dal 2006 con la qualifica di capo macchina del servizio antincendio al Tunnel del Monte Bianco e collaborava come volontario dei Vigili del Fuoco. Lascia la moglie e due figlie.

Il cordoglio

Cordoglio è stato espresso anche dal Premier Conte: "Un abbraccio alla famiglia e ai suoi cari. Vicinanza a tutti gli uomini impegnati nelle operazioni di soccorso in queste ore".
Profondo cordoglio e condoglianze ai familiari di Rinaldo Challancin e commossa vicinanza a tutti i vigili del fuoco valdostani”. Lo ha espresso il segretario del sindacato Conapo per il Friuli Venezia Giulia Damjan Nacini, appresa la notizia della morte del capo squadra  dei volontari di Arnad (AO), durante un intervento dovuto al maltempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio zona arancione, il Friuli Venezia Giulia è di nuovo "giallo"

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Migliorano quasi tutti i parametri della regione: il Fvg potrebbe cambiare colore

Torna su
UdineToday è in caricamento