"Ma belle", il reggae di Light Soljah colora Parigi e Palmanova

Nel video del cantante ivoriano si rinnova il legame leggendario del Friuli con il genere musicale nato in Giamaica

 

Il nuovo singolo di Light Soljah si intitola "Ma belle", è in francese e tocca le corde del genere caraibico Calypso. Parla del senso di solitudine e di smarrimento che prende un uomo lontano dalla sua amata. Lo stesso smarrimento che prende un essere umano lontano dalla propria terra, non importa per quale motivo sia andato via da essa. Questo videoclip anticipa l'uscita del suo nuovo album "Desert crossing", un percorso musicale e spirituale nato da un dialogo profondo con sè stesso, in uscita a fine anno.

Light Soljah

Compositore e cantante, Light Soljah ha ideato e realizzato il video che accompagna "Ma belle". Il musicista è l'emblema dell'artista che si fa da sè, originale e creativo. Originario della Costa d'Avorio vive in Francia e spesso lavora in Italia, dove ha vissuto per molti anni.

L'intreccio con il Friuli

Light Soljah  ha deciso di girare il video del suo nuovo singolo tra Parigi, La Rochelle, Bologna, Palmanova e Faedis.  Questo per il legame che lo lega al Friuli, frutto di una serie di collaborazioni fortunate e dell'essenza di una terra che si dimostra più aperta e genuina rispetto ai soliti clichés. "La bellezza della natura friulana - ha spiegato l'artista che inizialmente ha conosciuto la nostra Regione attraverso il Rototom Sunsplash - si amalgama e si fonde perfettamente con la musica reggae".

"Ma belle" di Light Soljah-3

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento