menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'automobile dopo il sinistro

L'automobile dopo il sinistro

Incidente in viale Ledra: investito un ragazzino mentre attraversava la strada

L'episodio si è verificato poco dopo le 13. Alla guida della vettura protagonista del sinistro uno studente di 18 anni

Incidente stradale in viale Ledra. Un ragazzo udinese di 13 anni, iscritto al primo anno  del “Liceo Percoto”, è stato investito poco prima del semaforo dove la strada si incrocia con via Mentana. Il giovane è stato soccorso dal 118, intubato e portato in gravi condizioni al Santa Maria della Misericordia.  Secondo il racconto diretto dell’investitore - un 18enne iscritto al Marinoni, alla guida di una 600 Sporting gialla - sarebbe sbucato improvvisamente in mezzo sulla carreggiata: «C’erano le corriere ferme a bordo strada, con il solito raggruppamento consistente di studenti. Io stavo guadagnando la corsia sinistra, per girare in via Marco Volpe e andare così verso casa. Andavo piano per fortuna, perché il semaforo era rosso e mi stavo accodando alla fila. Il ragazzo è sbucato all’improvviso da dietro un suv che stava alla mia destra, e non ho potuto evitare il contatto». Non è un mistero, per chi frequenta la strada a quell'ora (erano le 13:15 circa) che si verifichino numerose situazioni di questo tipo. Fece rumore - nel gennaio del 2014 - il sinistro che coinvolse Maurizio Capuano - fortunatamente ripresosi - in condizioni simili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento