Cronaca Viale Venezia

Via i semafori, spazio alle rotonde: viale Venezia cambia volto

Entro il 2022 viale Venezia sarà ridisegnata con rotonde e una pista ciclabile: via Mazzuccato diventerà a doppio senso di marcia e piazzale XXVI Luglio sarà più sicuro

n'immagine di viale Venezia

Viale Venezia si trasforma: il Comune di Udine metteràa disposizione 1 milione e 630 mila euro che si aggiungeranno al milione disposto dal Comitato interministeriale per la programmazione economica. Così, al posto dei semafori, nasceranno altre rotonde modificando la viabilità dell'arteria udinese. Tempi? Per non perdere il finanziamento del Comitato, le opere dovranno essere realizzate entro il 2022.

Oltre alla rotonda recentemente inaugurata all'altezza del Lidl, ne saranno dunque realizzate altre due: una all'altezza dell'intersezione con via Mazzucato e viale Firenze, e una all'incrocio con via Gabelli e via Birago. Lo scopo è ridisegnare la viabilità rendendola più fluida, intervenendo anche sulla realizzazione di una pista ciclabile e il miglioramento di marciapiedi e corsie dedicate ai residenti con veicoli privati. Una delle più grandi novità, sarà rappresentata dal doppio senso di marcia previsto per via Alberto Mazzucato, oltre alla riorganizzazione di piazzale XXVI Luglio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via i semafori, spazio alle rotonde: viale Venezia cambia volto

UdineToday è in caricamento