rotate-mobile
Venerdì, 29 Settembre 2023
Cronaca Cussignacco / Via Longarone

Dopo anni di attesa lavori partiti in via Longarone. Oggi la consegna

Verranno riqualificati strada, rete fognaria e impianto di illuminazione pubblica. La spesa complessiva è di 1 milione e 300.000 euro. Il termine lavori è previsto per la fine del 2012

Partiti i tanto attesi interventi in via Longarone. Il sindaco Honsell, accompagnato dal consigliere comunale delegato di quartiere Claudio Galluzzo e dal consigliere comunale Carmelo Spiga, ha consegnato i lavori alla ditta appaltatrice Rossi Mario Pietro & C snc di Caorle, che completerà le opere previste entro il 2012.

L’intervento, atteso da tempo a causa di un lungo e complesso iter burocratico legato alle procedure di esproprio, prevede in particolare il completamento e la rettifica della viabilità esistente ubicata a sud di Udine tra viale Palmanova e via del Partidor. “Con quest’opera – commenta il sindaco di Udine Furio Honsell –  diamo una risposta concreta ai cittadini di Cussignacco che da 15 anni attendevano la sistemazione dell’area. Oltre alla sistemazione della strada è molto importante la realizzazione della rete fognaria, soprattutto per una città civile come Udine”. Alla consegna dei lavori sono intervenuti, oltre ai rappresentanti della ditta appaltatrice, anche alcuni residenti nell’area interessata dai lavori.

Il primo tratto di via Longarone sarà completato migliorando nel contempo la sicurezza di percorrenza e l’impatto del traffico sulla zona abitata circostante e di riflesso anche i collegamenti pedonali nell’area prettamente residenziale in costante espansione. In quest’ottica nel progetto rientrava anche l’acquisizione delle aree già inglobate nella strada, ma ancora di proprietà privata. Completata quindi la fase degli espropri, si può finalmente procedere con i lavori veri e propri.

.A seguire sono previste diverse opere: sbancamenti, scavi e ritombamento per consentire la posa delle reti, la realizzazione della nuova rete fognaria, la predisposizione della rete di illuminazione pubblica, acqua e gas, la costruzione di nuovi marciapiedi e di una pista ciclabile. Parallelamente si procederà con l’ampliamento della strada e la rettifica dell’andamento planimetrico, altimetrico e della sezione da via dei Tre galli a nord e per circa 400 metri verso sud. Da via Longarone e via Veneto, infine, verrà realizzata una nuova bretella della lunghezza di circa 150 metri. L’importo complessivo dell’opera ammonta a 1 milione 300 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo anni di attesa lavori partiti in via Longarone. Oggi la consegna

UdineToday è in caricamento