In vendita la Casa di Guardia di Crosere di Latisana

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

E' in vendita la "Casa di Guardia di Crosere" a Latisana, oggi di proprietà del Consorzio di Bonifica Pianura Friulana, subentrato in tutti i rapporti giuridici e patrimoniali dei cessati Consorzi di Bonifica Bassa Friulana e Ledra Tagliamento dalla sua costituzione (ottobre 2015). L'immobile, ampio 1.150 mq (8 vani), non è più funzionale per i compiti istituzionali dell’ente; il consorzio, infatti, la scorsa estate ha inaugurato a Latisana una grande sede operativa che copre un'area di ben 3.200 kmq.

Il nuovo centro ha reso quindi superfluo l'immobile precedente, che è stato messo in vendita. Da una iniziale stima di un importo base d’asta pari a 156mila euro effettuata il 15 settembre 2011 (la gara è andata deserta), oggi si è giunti - dopo una revisione della perizia che aggiorna la precedente stima, adeguandola all’andamento del mercato attuale - a una valutazione commerciale non inferiore a 120mila euro (più gli oneri fiscali e imposte). Il ricavato sarà destinato alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili del Consorzio e all’acquisto di beni patrimoniali.

La vendita del bene da alienare è stata affidata nello scorso dicembre, all’agenzia immobiliare Gozzo Yuri, affiliata a Gabetti S.p.A che ha già acquisito un paio di proposte di acquisto entrambe non inferiore al prezzo di stima di 120 mila euro. Il Consorzio di Bonifica Pianura Friulana ha, tuttavia, pubblicato - in attuazione dei principi di trasparenza e di massima diffusione delle volontà di vendita consortile - un nuovo avviso di gara al fine di individuare la migliore offerta per la vendita del fabbricato (prezzosempre  non inferiore a 120mila euro), la cui offerta scade il 22 febbraio alle ore 12.

Nell'ultima deputazione amministrativa dell'ente, si è quindi deliberata la richiesta di pubblicazione del bando sul sito consortile e sui siti del Comune di Latisana, sede dell’immobile, e dei Comuni confinanti Marano Lagunare, Palazzolo dello Stella, Lignano Sabbiadoro Precenicco, Ronchis e San Michele al Tagliamento. Se entro la scadenza del 22 febbraio non giungessero migliori offerte per la "Casa di Guardia di Crosere”, la vendita mediata dall'agenzia andrà a buon fine. Il responsabile unico del procedimento è il direttore dell’area amministrativa del Consorzio Armando Di Nardo, al quale sarà possibile chiedere, da parte di eventuali interessati, ogni ulteriore informazione.

Torna su
UdineToday è in caricamento