rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Centro / Piazza del Duomo

Sfonda a calci il portale del Duomo e mette a soqquadro l'altare

L'atto di vandalismo quando mancavano poche ore al mattino. Sul posto la polizia scientifica

Violenza barbara nella notte in duomo a Udine. Un individuo - non ancora identificato dalla Polizia, che indaga sulla vicenda - è riuscito a sfondare a calci uno dei portali d’ingresso della cattedrale, e successivamente si è introdotto all’interno dell’edificio religioso, pare assieme a un complice. Una volta dentro, non pago del danno arrecato, ha pensato di dirigersi verso l’altare. Nel percorso che lo ha portato verso l’abside ha ha gettato a terra i supporti in ottone che reggono le cordicelle divisorie che separano il presbiterio dalla navata centrale. Successivamente è arrivato quindi nella zona dell'altare. Qui ha cercato di rimuovere anche la tovaglia che lo ricopre, un velo ricamato ad arte. 

Il tentativo ha fatto scattare l'allarme della struttura, e il vandalo ha tagliato la corda in pochi secondi. Nulla è stato rubato. Sul posto è arrivata la polizia della Questura cittadina, che sta facendo adesso tutti gli accertamenti del caso per individuare il responsabile e che si è intrattenuta sul posto fino alla mattinata. Indagano la squadra mobile e le volanti. Gli uomini della polizia scientifica hanno eseguito i rilievi nella zona dell'altare e sul portone danneggiato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfonda a calci il portale del Duomo e mette a soqquadro l'altare

UdineToday è in caricamento