Morto uno sciatore a Pramollo, soccorsi condizionati dal maltempo

L'episodio nel primo pomeriggio di oggi. L'uomo era dissotterrato dopo essere stato travolto da una valanga

Incidente mortale nel pomeriggio di oggi a Pramollo. Una valanga, nel distretto di Hermagor, ha travolto uno sciatore austriaco. L’episodio si è verificato ungo il confine italo austriaco, sulla creta di Aip. 

Monte Lussari: valanga sul sentiero del Pellegrino

A causa del maltempo e della fitta nebbia il soccorso in elicottero è stato impossibile, e l’impedimento ha rallentato molto i sanitari. Dopo 45 minuti l'uomo, privo di sensi, è stato dissotterrato, ma non è stato possibile tenerlo in vita.

Il sito austriaco Krone.at annuncia il decesso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schermata 2018-02-02 alle 20.09.21-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Negazionista" al liceo: studente sospeso al primo giorno di scuola perché non rispetta le norme anti-covid

  • Uccide la moglie dopo un diverbio, coltellata fatale

  • Elezioni comunali: Cividale, Ovaro e Varmo hanno i loro sindaci

  • Coronovirus: il contagio non molla e Udine è la città con più nuovi casi in regione

  • Udine Sud, apre un nuovo store di abbigliamento e accessori per la casa

  • Si aggravano le condizioni di Gianpiero: "la malattia ha continuato il suo lavoro"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento