Incendio colposo in appartamento, 50enne si ustiona gravemente

L'episodio si è verificato stamane in via della Valle, nel quartiere di San Rocco

Una donna classe 1970 è rimasta gravemente ustionata in seguito a un incendio che si è sprigionato nella mattina di oggi in un appartamento al civico numero 6 di via della Valle, nel quartiere di San Rocco. I soccorsi sono stati attivati dopo una chiamata ricevuta dalla centrale Sores verso le 10 e 20. Sul posto, oltre ai sanitari, i vigili del fuoco, che hanno lavorato sul posto fino alle 12 circa e gli uomini della Scientifica. In base ai primi riscontri effettuati dagli investigatori il rogo avrebbe avuto una natura di carattere colposo. L’abitazione è inagibile e i danni non sono stati ancora quantificati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento