Compra l'automobile nuova on-line, si rivela tutta una truffa

Protagonista un uomo di 47 anni che ha denunciato l'episodio ai carabinieri. Scoperta la responsabile: è una donna della provincia di Milano

Aveva versato mille euro per l'acquisto di una vettura, ma non ha mai visto l'auto che aveva comprato. Così ha deciso di sporgere denuncia ai carabinieri della stazione di Remanzacco per segnalare l'episodio. E i militari si sono messi al lavoro rintracciando la protagonista della truffa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio ha come protagonista un uomo di 47 anni che, online, aveva acquistato un'auto. A truffarlo, però, c'era una donna di 31 anni della provincia di Milano, scoperta al termine di un'indagine dai carabinieri della stazione di Remanzacco: quest'ultima è stata deneunciata in stato di libertà per l'ipotesi di reato di truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento