menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardia giurata di Tavagnacco si suicida sulla strada Costiera di Trieste

Un colpo di pistola alla testa per l'uomo di 37 anni, residente nella provincia di Udine. Lavorava per Mondialpol triveneto. Per lui non c'è stato nulla da fare, è deceduto non appena arrivato in ospedale a Cattinara

Si è sparato un colpo di pistola alla testa. E' successo alle 8 di questa mattina sulla strada Costiera di Trieste, proprio all'altezza della galleria naturale. Gli operatori del 118 giunti sul posto non sono riusciti a salvarlo, hanno cercato di rianimarlo, ma poi l'uomo è deceduto appena arrivato all'ospedale di Cattinara. Da quello che è emerso finora si tratta di una guardia giurata, di 37 anni residente a Tavagnacco e dipendente della Mondialpol triveneto.

Si tratta della seconda morte di un udinese sulla Costiera triestina nel giro di pochi mesi. Proprio la scorsa estate, sempre all'altezza della galleria naturale, è stato trovato un cadavere in mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento