Monte Crostis: lanciata richiesta d'aiuto, soccorsi al lavoro

Ritrovato l'uomo caduto per un centinaio di metri sul versante nord occidentale

E' stato recuperato con l'elicottero dell'elibase di Udine l'uomo ruzzolato sotto il Monte Crostis, in corrispondenza di forcella Plumbs, ad una quota di circa 1800 metri. G. I. del 1948 di Pasian di Prato (UD) ha raccontato di essere scivolato lungo un canale per un centinaio di metri durante l'ascensione. Nonostante la caduta è riuscito a risalire autonomamente fino al compagno di escursione, riportando fortunatamente soltanto una lacero-contusione alla testa e rimanendo sempre cosciente.

L'elisoccorso non è riuscito ad individuati subito, poiché avevano fornito una posizione imprecisa e si trovavano in un punto nascosto. Una volta individuati, il ferito è stato caricato a bordo con il verricello dal tecnico dell'elisoccorso dopo che il medico lo ha stabilizzato, e poi condotto a Udine per accertamenti. Il compagno ha proseguito in discesa in autonomia fino alla strada forestale, dove è stato caricato sul furgone del Soccorso Alpino della Stazione di Forni Avoltri e condotto alla sua auto.

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento