rotate-mobile
Cronaca San Rocco / Via San Rocco

Chiede di cambiare una banconota, lo riempiono di pugni

Disavventura per un trentaduenne in un bar di via San Rocco: è stato ripetutamente colpito da due persone dopo una futile provocazione. Indaga la Polizia

Preso a pugni per motivi più che futili. È la preoccupante disavventura capitata a un uomo di 32 anni residente in città, che è stato ricoverato in ospedale dopo i colpi sferrati da due persone in un bar di via San Rocco, nella zona ovest di Udine.

Il 32 enne era entrato nel locale per chiedere al titolare di cambiargli una banconota. Nel frattempo, due persone, poco distanti, avevano iniziato a commentare il tatuaggio del malcapitato: una provocazione, a tal punto che l'uomo ha reagito senza però cercare lo scontro ed evitando che la situazione degenerasse.

Ma non è bastato: i due hanno iniziato a colpirlo rimepiendogli il viso di sangue e lividi, continuando ad insultarlo.
La vittima è stata trasportata in Ospedale e ha dichiarato di avere riconosciuto la vettura degli aggressori, allertando la Polizia.

Un episodio folle che, stando al Messaggero Veneto, avrebbe allertato anche il consigliere comunale di opposizione Paolo Pizzocaro, impegnato in un'interrogazione al sindaco Honsell sulla sicurezza in città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede di cambiare una banconota, lo riempiono di pugni

UdineToday è in caricamento