menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La zona della stazione ferroviaria di notte

La zona della stazione ferroviaria di notte

Si masturba in strada davanti a una donna, rischia 30mila euro di multa

Identificato un 30enne di nazionalità afghana regolarmente presente in Italia. L'uomo, da ubriaco, ha importunato una signora in zona stazione

Contestualmente la frase «ciao bella, vieni qui» e l’abbassamento dei pantaloni per masturbarsi. La frase e l’atto osceno, messi in opera da parte di un 30enne di nazionalità afghana - risultato regolare in Italia -, hanno visto come malcapitata destinataria una donna residente nella zona della stazione ferroviaria lunedì sera.

La signora è scesa in strada dal suo appartamento per delle commissioni, e poco dopo si è trovata coinvolta nella spiacevole situazione. Nonostante la paura ha avuto la forza di avvertire la Polizia chiamando il 113. Gli uomini della Squadra volante hanno rintracciato il soggetto in via Ciconi, a poche centinaia di metri di distanza da dove lo stesso aveva intercettato la sua “vittima”.

Nei suoi confronti è partita una sanzione per “atti osceni in luogo pubblico” e “manifesta ubriachezza”. Per questo genere di violazioni rischia di dover pagare fino a 30mila euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento