menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insulta i vigili su Facebook, denunciato un uomo di Lignano

Se l'era presa con la Polizia Locale della località balneare, riportando offese sul social network. Per rimediare, ha chiesto scusa al sindaco Fanotto

Ha insultato e minacciato di investire i vigili urbani di Lignano Sabbiadoro: ma non lo ha fatto di persona, bensì su Facebook. Per questo motivo un uomo della località balneare è stato denunciato dai Carabinieri per avere commesso il reato di ingiurie.

La notizia, come osserva Rosario Padovano su 'Il Messaggero Veneto' risale a un mese fa, ma è stata resa nota soltanto adesso: l'uomo non ha saputo controllare la propria rabbia e ha sfogato i propri pensieri sul celebre social network. I messaggi, si parla in particolare di una frase dai toni ingiuriosi, sono stati segnalati e per l'internauta è scattata la denuncia.

Lo stesso navigatore ha cercato di scusarsi, inviando una lettera al sindaco di Lignano Luca Fanotto. Ma non è servito: l'iter giudiziario sembra procedere senza ripensamenti. La querela è stata presentata ai militari dell'arma da parte del comandante del corpo della Polizia Locale: lo stesso comandante, prima di depositarla ai carabinieri, si sarebbe prima consultato con la giunta comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento