Disteso in tangenziale scalzo, prega e ferma le auto

Un uomo è stato intercettato nel tardo pomeriggio di giovedì all'altezza di Povoletto

Immagine d'archivio

In mezzo alla tangenziale-est, in direzione di Povoletto, senza scarpe e facendo dei gesti che - secondo il racconto di chi lo ha visto - potevano richiamare una preghiera. In aggiunta a tutto questo una serie di effetti personali stesi sulla carreggiata. È così che nel tardo pomeriggio di ieri un cittadino di origini pachistane ha destato scompiglio lungo la direttrice, costringendo all’intervento la Polizia.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

Torna su
UdineToday è in caricamento