Doveva scontare una condanna, scoperto e arrestato durante un controllo stradale

Un uomo di 44 anni è stato identificato dai carabinieri di Udine: su di lui pendeva un ordine di carcerazione per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

foto archivio

Lo hanno fermato durante un controllo stradale ma hanno scoperto che su di lui pendeva una condanna penale. Così i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Udine hanno arrestato un uomo di 44 anni di nazionalità bulgara.

I militari hanno fermato un autoarticolato con targa bulagara e hanno identificato il conducente: l'uomo era colpito da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Ancona per una condanna a tre anni, dieci mesi e nove giorni di reclusione per il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e "morte", come conseguenza di un altro delitto avvenuto nel 2010 quando nel suo Tir era stato trovato il corpo di un giovane profugo. Il 44 enne è stato così condotto al carcere di Udine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • A Udine Rc auto più basse del 7%: il record va a una donna che guida una Yaris

Torna su
UdineToday è in caricamento