menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce poliziotto e un infermiere: arrestato un cividalese

Un uomo di 55 anni è stato fermato dalla Polizia dopo avere ferito un agente e un dipendente ospedaliero nel parcheggio del 'Santa Maria della Misericordia' di Udine

Un uomo di 55 anni di Cividale è stato arrestato a Udine dopo avere colpito, in ospedale, un poliziotto e un infermiere.
È accaduto ieri mattina al ‘Santa Maria della Misericordia’ quando Sergio Scandini era stato avvistato tra le auto parcheggiate nello spazio dei dipendenti. 

Alcuni passanti hanno avvisato gli agenti del presidio di Polizia e un agente è intervenuto per identificarlo: a quel punto l’uomo è scappato lungo i viali dei padiglioni e, una volta fermato dal poliziotto e da un infermiere, li ha aggrediti, ferendoli.

Secondo quanto riportato dal Messaggero Veneto, all’uomo sono stati trovati alcuni attrezzi che sarebbero potuti servire per entrare nelle vetture. Scandini è stato portato in Questura dovrà rispondere delle ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e porto ingiustificato di oggetti atti allo scasso.

L’agente e l’infermiere sono stati medicati con ferite guaribili in pochi giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento