Un milione di euro per rifare gli impianti sportivi di Udine

Il primo ad essere interessato dai lavori sarà il campo dell'Ancona calcio in via Friuli

Sarà speso oltre un milione di euro, nei prossimi tre anni, per rimettere a nuovo diversi impianti sportivi dell'hinterland udinese. È stata infatti deliberata oggi in giunta una direttiva partita diversi anni fa a favore della sistemazione di alcuni locali accessori a quattro campi sportivi della prima periferia di Udine. Si tratta dei campi sportivi di via Friuli, via della Roggia, Laipacco e via Barcis.

L'impianto sportivo di Friuli

Il primo a essere interessato sarà l'impianto di via Friuli, in gestione alla società sportiva Ancona calcio. Lo stanziamento, quantificato tra i 200 e i 220mila euro, servirà a sistemare una stanza polifunzionale al fine di renderla fruibile per il cosiddetto "terzo tempo". La sala dovrebbe diventare un puto di ritrovo non solo per i circa 350 calciatori della società e le rispettive famiglie, ma anche per la cittadinanza. L'intento è quello di creare una sala dove si possano fare eventi, mettendo a norma anche ciò che sta attorno all'impianto, come i vialetti accessori e la sistemazione degli impianti di fornitura gas ed elettricità. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

Torna su
UdineToday è in caricamento