rotate-mobile
battaglie legali

Il consigliere comunale Ugo Rossi torna libero: stop agli arresti domiciliari

Il consigliere udinese del movimento 3V: "Sono libero, pronto a rientrare in Consiglio: presentato ricorso contro la sospensione"

Torna in libertà dopo la misura cautelare ai domiciliari l'udinese Ugo Rossi, consigliere comunale del Movimento 3V a Trieste. La procedura prevede che, alla scadenza della misura cautelare, Rossi debba riprendere il posto del consigliere Marco Bertali, che lo ha sostituito in questi tre mesi, già nella prossima seduta, prevista per il 12 maggio.

Arrestato il consigliere comunale Ugo Rossi

Essendo decaduto anche il decreto Green Pass, l'esponente del Movimento 3V parteciperebbe in presenza. Tuttavia il presidente del Consiglio comunale Francesco Panteca, raggiunto al telefono dai colleghi della redazione di TriestePrima, dichiara "ho visto l'ordinanza del tribunale che prevede la fine della misura cautelare il 4 maggio, ma non ho ancora ricevuto nessuna comunicazione dalla Prefettura, né dalla Regione".

In Tribunale

Rossi dichiara di aver intrapreso una battaglia legale: "Abbiamo fatto ricorso al Tribunale Civile contro la sospensione tramite l'atto prefettizio, che fa riferimento a un articolo della legge Severino, la quale prevede la sospensione dalla carica in caso di reati di mafia o corruzione, e non è questo il caso. Se il ricorso venisse accolto dovrei essere risarcito per i tre mesi in cui avrei dovuto presenziare in consiglio". 

Incontro

Ieri sera, giovedì 5 maggio, si è svolto allo Spazio Venezia di via Stuparich il secondo incontrocon la giunta comunale per discutere della viabilità cittadina, a cui ha partecipato lo stesso Rossi."Se noi non ci interessiamo del bene comune, lo faranno incompetenti e politici asserviti a lobby di potere", ha dichiarato Rossi. Queste le proposte per viale Venezia: "onda verde" a 45 Km/h, autovelox, telecamere ai semafori, presenza costante di un vigile motociclista, manutenzione del manto stradale e degli alberi, minibus sui controviali, parcheggi scambiatori all'uscita della tangenziale e piste ciclabili sicure. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consigliere comunale Ugo Rossi torna libero: stop agli arresti domiciliari

UdineToday è in caricamento