Storica attività udinese si trasferisce: "lì dai scampui" riapre in piazzale XXVI Luglio

Dal primo settembre 2020, Udinestoffe lascerà la storica sede di via Brenari per spostarsi a pochi passi:"Volevamo restare in centro e continuare a offrire ai nostri clienti la miglior qualità"

Piazzale XXVI Luglio avrà una nuova attività: la storica Udinestoffe, presente in via Brenari dagli anni '50, dal primo settembre 2020 si sposterà nella sua nuova sede. Per qualcuno, il negozio è conosciuto come l'ex Cerretelli, per le signore di altri tempi, invece, era "li dai scampui" (pezzi di tessuto). Ora, grazie ai due soci Angela Bosco e Roberto Rosignoli, il negozio aggiungerà una nuova pagina alla sua lunga storia.

Nuova apertura

Udinestoffe si trasferirà al civico 3 del piazzale, andando a riempire uno dei pochi spazi vuoti ormai rimasti della piazza. È di pochi mesi fa, infatti, l'apertura della nuova gelateria Alma (affittanza sempre gestita dall'Immobiliare Marco D'Angelo, come diverse altre attività degli anni passati sempre nella zona), e da fine 2018 l'apertura del Fuel. "Volevamo restare in centro, per nessun motivo ci saremo trasferiti più lontano" dichiarano i due soci, che gestiscono il negozio dal 2003. Prima, infatti, Angela e Roberto erano dipendenti dell'attività, lei come commessa, lui come contabile. Poi, 17 anni fa hanno rilevato l'attività dal nipote del fondatore, che, venuto dalla Toscana, aveva aperto il negozio dopo la guerra.

Il nuovo negozio

"Anche se sarà poco meno della metà di quello che è ora, il nuovo esercizio sarà totalmente rinnovato, mantenendo comunque la qualità che ci contraddistingue". Clienti tipici del negozio, infatti, sono privati e sarte, che confezionano poi abiti su misura per atelier o piccole sartorie, ma anche per il mondo del teatro, delle associazioni e delle scuole. "Lavoriamo su tutto il Friuli Venezia Giulia e anche fuori – fanno sapere i due -, anche perché siamo l'unico negozio di tessuti rimasto a Udine e dintorni".

I lavori

Tutto il mese di agosto sarà dedicato ai lavori di allestimento della nuova sede, poi, dal primo settembre, l'apertura, con sempre la stessa offerta: stoffe per abbigliamento, arredamento e tendaggi. Per il momento, "resteremo solo noi due, come da due anni a questa parte". Se il lavoro dovesse andare bene, "si vedrà se avere più dipendenti". Fino al 2003, infatti, l'attività contava sette dipendenti ("perché avevamo anche il negozio all'ingrosso, poi chiuso nel 2011"). Poi, anche gli ultimi dipendenti, due anni fa, sono andati in pensione lasciando soltanto Angela e Roberto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La via

"Gli anni 2017/2018 sono stati per noi anni terribili, legati anche ai lavori di rifacimento della strada in via Poscolle – dicono i due -. Ora, la via è ripartita bene, vediamo più movimento. Da quando sono terminati i lavori, abbiamo lavorato molto di più". E sempre puntando sulla qualità: "I nostri tessuti provengono sempre da grossisti italiani, soprattutto veneti, ma anche dalla Lombardia o dalla zona di Napoli. Cerchiamo sempre di mantenere la qualità, ci piace dare ai nostri clienti cose fatte bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

  • Incidente mortale sulla strada Ferrata, tra Varmo e Morsano

  • Chiuso un bar per aver violato le norme anti Covid, clienti arrabbiati coi carabinieri

  • Arriva l'esercito a presidiare il confine sui valichi minori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento