menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udinese, striscioni fuori dallo Stadio Friuli contestano squadra e società

Cresce il malcontento fra i tifosi bianconeri dopo la nona sconfitta consecutiva. Diversi gli striscioni esposti nella notte da alcuni supporter: "Società assente, la pazienza è finita"

Una parte di tifosi friulani, delusi ieri per la nona sconfitta consecutiva rimediata al Sardegna Arena, hanno affisso fuori dal Friuli alcuni striscioni per protestare contro l'andamento passivo e indolente della squadra. Bersagliata squadra e società. Nel mirino in particolar modo è finito Gino Pozzo, reo di non aver allestito un undici competitivo ma - soprattutto - di non essere abbastanza presente come il padre. 

Tutti gli striscioni, piazzati sia all'ingresso del parcheggio degli spogliatoi che nella zona Vip, sono stati prontamente rimossi. Va detto che la protesta è risultata comunque contenuta e che nessuno dei tifosi si è recato a contestare la squdra all'aeroporto di Ronchi dei Legionari, nonostante le voci circolate nel tardo pomeriggio.

Cagliari-Udinese 2:1 | Nona sberla di fila per i bianconeri

Striscione Gino Pozzo Pipinotto-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento