menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sviene in Prato della Valle a Padova: finisce in Rianimazione per overdose

Un 45enne di Udine è stato trovato privo di conoscenza dai militari dell'Esercito nel fulcro della piazza patavina. Sul posto i carabinieri e i soccorsi del Suem 118

Stamattina, poco dopo le 7, durante il servizio di quotidiano pattugliamento del territorio, nell'ambito del progetto "Strade sicure", i militari dell'Esercito in forze a Padova hanno rinvenuto un uomo privo di conoscenza, riverso a terra, sull'isola Memmia, in Prato della Valle.

SOSPETTA OVERDOSE. Il soggetto, C.F., un incensurato di Udine, è stato prontamente soccorso dai sanitari del Suem 118 e trasportato dapprima in pronto soccorso a Padova per poi essere trasferito in Rianimazione nel nosocomio di Camposampiero, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. L'ipotesi è che sia andato in overdose, dato che vicino al luogo in cui era accasciato è stato rinvenuto un coltellino con la punta annerita, probabilmente utilizzato per scaldare dello stupefacente. Sul caso indagano i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento