rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021

L'Udinese fa causa al Comune di Udine: pretende 200 mila euro

La notizia è stata resa pubblica all'essemblea consiliare dallo stesso sindaco, Pietro Fontanini

Una controversia da 200mila euro si dibatterà in Tribunale. L'oggetto della causa non è ancora noto. Per ora si conoscono solo i contendenti: l'Udinese Calcio, che ha inviato l'atto, e il Comune di Udine, che ieri ha ricevuto la citazione in Tribunale. A renderlo noto in Consiglio Comunale è stato il sindaco di Udine, Pietro Fontanini. «Purtroppo l'Udinese ha aperto una casa civile nei confronti dell'Amminstrazione Comunale - ha spiegato il primo cittadino . Probabilmente è cambiato qualcosa per loro. Io pensavo di no. Però oggi abbiamo incaricato un avvocato per difenderci da un contenzioso. Speriamo che queste cause finiscano, perchè non vorrei passare per un'amministrazione che continua ad avere con l'Udinese continui contenziosi». 

«Dobbiamo superare questa fase - ha poi concluso il sindaco Fontanini -. Spero che la dirigenza di questa importante società sia più collaborativa e non si presenti, a cose fatte, senza un colloquio, né una telefonata, o un preavviso, una citazione davanti al Tribunale civile di Udine perchè secondo loro non abbiamo dato circa 200mila euro». 

Video popolari

L'Udinese fa causa al Comune di Udine: pretende 200 mila euro

UdineToday è in caricamento