Treno Udine-Villach preso d'assalto dalle bici, "ritardi fino a 50 minuti"

La denuncia arriva dal Comitato pendolari Alto Friuli

"Scene imbarazzanti ci sono state segnalate oggi e ieri (sabato e domenica ndr) a bordo del treno Mi.Co.Tra n. 1822 Udine-Villach".
La denuncia arriva dal Comitato pendolari Alto Friuli.

"Biciclette ovunque"

"In entrambe le giornate - si legge sulla fanpage dell'organizzazione - si sono registrati forti ritardi fino a 50 minuti a causa del sovraffollamento per il grande afflusso di cicloturisti austriaci e per l'insufficiente composizione del treno con un solo bagagliaio bici". La conseguenza, secondo quanto si documenta, è che "sono state caricate biciclette ovunque" e che ai passeggeri è toccato "stare in piedi".

"Pessimo biglietto da visita"

"Un pessimo biglietto da visita - si può leggere - per il famoso treno delle biciclette di Ferrovie Udine Cividale in servizio lungo la ciclovia Alpe Adria".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento