menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

False fatture per 25 milioni di euro scoperte dalla Guardia di Finanza

Evasa l'Iva per quasi 4 milioni di euro. Colpita una una società che lavora nel campo delle sponsorizzazioni e del noleggio di auto da rally. Sette le persone denunciate

Giro di fatture false per 25 milioni di euro scoperto dalla Guardia di Finanza di Udine, nell'ambito delle sponsorizzazioni di rally automobilistici.

Nel corso dell'operazione le Fiamme Gialle hanno anche accertato un'evasione d'imposta sul valore aggiunto di circa 3,8 milioni di euro e hanno denunciato 7 persone responsabili della gestione di 5 società coinvolte.

Le indagini hanno fatto emergere che una nota società italiana, del settore sponsorizzazioni e noleggio di auto da competizione, metteva a disposizione dei propri clienti spazi pubblicitari sulle autovetture per grosse cifre. Per un singolo contratto si parla anche di 200.000 euro a stagione.

Allo scopo di abbattere i ricavi su cui pagare le imposte la società annotava in contabilità fatture false, emesse da altre società italiane, con costi inesistenti per prestazioni varie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento