Nodo salomonico “aquileiese” per il presidente della Repubblica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Cordialmente ricevuta il 15 settembre 2014 presso il Palazzo del Governo di Udine, a ridosso delle celebrazioni del 791° compleanno della città, una delegazione del Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico "Fogolâr Civic", guidata dal suo presidente, prof. Alberto Travain, accompagnato dai consiglieri sociali geometra Sergio Bertini, professoressa Renata Capria D'Aronco, signora Marisa Celotti, signora Jole Deana e tenore Gianfranco Savorgnan, ha potuto consegnare al Prefetto del capoluogo friulano, dottoressa Provvidenza Delfina Raimondo, una particolare dedica al Presidente della Repubblica in occasione del centenario del Primo Conflitto Mondiale, costituita da un piccolo pannello artistico, opera della nota ricamatrice udinese Antonietta Monzo Menossi, al seguito della delegazione, effigiante un nodo salomonico, sorta di arcobaleno intrecciato, antico simbolo trascendentale di alleanza ovvero di unità nella diversità, tratto dai mosaici della Basilica di Aquileia: a rappresentazione dei voti popolari di pace e concordia internazionali di una Udine che prima di essere capitale italiana di una Grande Guerra"fratricida" europea storicamente fu piccola metropoli di quell'Europa unita in miniatura forgiata dall'antico Patriarcato aquileiese. "Questo dono, per il Presidente, sarà senz'altro momento di emozione" ha detto il Prefetto, ricordando anche l'ammirato stupore manifestato dal Capo dello Stato durante la sua recente visita al patrimonio culturale di Aquileia ed esprimendo la gratitudine e l'apprezzamento presidenziali per iniziative civiche spontanee di tale segno, con singolare plauso per l'opera della Menossi, che attraverso l'arte del ricamo ed il "punto Aquileia" da lei ideato, richiama, insieme al Fogolâr Civic, ai grandi valori radicati nella storia di una terra crocevia d'Europa.

Torna su
UdineToday è in caricamento