menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pantaloni troppo stretti. Il marito la picchia e la manda in ospedale

Fra una coppia di coniugi siriani residenti a Udine sarebbe scoppiata una furibonda lite a causa dell'abbigliamento troppo attillato della donna. L'uomo è stato poi arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia

Voleva solamente andare a trovare i suoi genitori a Padova ma il marito non era d'accordo e le vietava quindi di uscire. Il motivo? Lei indossava un capo d'abbigliamento troppo attillato per i suoi gusti. E' scoppiato così un litigio fra due coniugi siriani, sposati a Udine nel 2008 e con tre figli piccoli. Baruffa conclusasi con l'uomo, di 30 anni, che picchia la moglie, di 26.

La donna si è così vista costretta a chiamare il 113 per chiedere aiuto alle forze dell'ordine ed è poi ricorsa alle cure mediche del nosocomio udinese. Il marito, invece, è stato arrestato dalla Squadra Mobile con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Il fatto è successo nella tarda serata di sabato scorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento