A Udine si usa l'auto più che nel resto d'Italia

Un'indagine di Unipol Assicurazioni fotografa le abitudini degli automobilisti: gli udinesi stanno in auto più del resto degli italiani

Una via trafficata di Udine

Che agli udinesi piacesse muoversi in macchina è cosa ormai nota, ma che fosse la città al top in Italia per km percorsi è notizia delle ultime ore. Da un'indagine commissionata da Unipol Assicurazioni, infatti, emerge che il Friuli Venezia Giulia è la regione in cui si guida di meno durante la notte d’Italia (solo il 3,1% dei km notturni), ma che l’utilizzo dell’auto rimane radicato in regione (a eccezione di Trieste): si percorrono circa 250 km in più della media italiana (12.131 km annui).

I dati

Nonostante nel 2018 si confermi il trend di riduzione dei km annui percorsi (circa 330 in meno rispetto al 2017), ai friulani piace proprio tanto spostarsi in macchina. Per fortuna, vuoi per le distanze ridotte e la grandezza relativa delle città, l'esperienza di guida è tra le migliori d'Italia: 1 ora e 18 minuti al giorno in auto e 33,3 km orari.
Udine è però al top per km percorsi: 13.078, 1.193 in più della media nazionale, mentre Trieste la provincia in cui si guida di meno: 9.888 km annui e 1 ora e 16 minuti al giorno.

La guida di notte

Il Friuli-Venezia Giulia è una delle regioni in cui l’esperienza di guida è particolarmente piacevole, non risentendo di condizioni di traffico particolarmente intenso: i friulani, infatti, trascorrono in auto solo 1 ora e 18 minuti, 7 minuti in meno rispetto alla media nazionale. La regione ha il primato di meno nottambula d’Italia, con solo il 3,1% dei km percorsi tra mezzanotte e le sei del mattino.

L'indagine

È quanto emerge dall’Osservatorio UnipolSai sulle abitudini al volante degli italiani nel 2018, realizzato in seguito all’analisi dei dati di circa 4 milioni di automobilisti assicurati UnipolSai che installano la scatola nera Unibox sulla propria autovettura. Con 279 giorni di utilizzo dell’auto all’anno, contro la media nazionale di 286, e una velocità media di 33,3 km/h superiore di quasi 4 km/h alla media italiana, il Friuli ha un'esperienza di guida particolarmente positiva.

Il Fvg

Nel 2018, in regione, si tende a utilizzare di meno l’auto: in calo il numero dei km percorsi dagli automobilisti friulani, circa 330 km annui in meno. Con l’eccezione di Trieste, l’utilizzo dell’auto rimane, comunque, radicato: percorsi 12.131 km l’anno, 246 km in più della media italiana.
Nel dettaglio, le singole province hanno notevoli differenze tra loro: Pordenone è la città che utilizza più l’automobile (con 289 giorni l’anno), all’estremo opposto c’è Trieste, con solo 251 giorni e 9.888 km annui, mentre la città dove si percorrono più km è Udine (13.078, 1.193 in più della media nazionale). Udine è anche la città che “dà più gas”, con 34,5 km/h di velocità media, 5 km/h in più
rispetto al resto d’Italia.
In tutto il Friuli l’auto è poco utilizzata nelle ore notturne (3,1% dei km totali è percorso di notte), ma soprattutto a Trieste, dove solo 2,67% dei km sono percorsi di notte (contro la media italiana del 4,3%).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento