Udine: accolta la richiesta del Fogolâr Civic di un foglio comunale riportante le libere iniziative di associazioni e cittadinanza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Mercoledì 28 settembre 2016, a Udine, in municipio, una delegazione del Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico "Fogolâr Civic" e del Circolo Universitario Friulano "Academie dal Friûl", guidata dal presidente prof. Alberto Travain, affiancato dal curatore dei servizi informatici sociali, ing. Mistrut, e dal "camerarius" del rinnovato Arengo cittadino, prof.ssa Renata Capria D'Aronco, ha avuto un incontro con l'assessore locale all'Innovazione e allo Sviluppo Economico, dott. Gabriele Giacomini, accompagnato dal dirigente del Servizio Sistemi Informativi e Telematici del Comune, dott. Antonio Scaramuzzi. Tema dei colloqui: il recepimento da parte dell'Amministrazione udinese di un'inveterata istanza formulata dalle due organizzazioni, tesa alla creazione di un foglio informativo - elettronico e cartaceo - municipale, riportante periodicamente notizia di tutte le iniziative socioculturali poste in essere autonomamente da associazionismo e cittadinanza. "Un'agenda comunale del libero impegno associazionistico, insomma: uno strumento importante, imparziale, senz'altro di pubblica utilità, civica e sociale, teso davvero a favorire l'iniziativa spontanea e l'interazione tra cittadini. Una semplice ma utile nota da scaricare direttamente dal web oppure da richiedere al Puntoinforma di Via Savorgnana. Un vero investimento - sostanzialmente a zero costi aggiuntivi - sulla cultura che nasce dal basso, nel solco delle migliori tradizioni di una città capitale storica popolare della terra friulana" ha ribadito Travain a proposito dell'idea del foglio comunale in parola, proposta avanzata direttamente al sindaco Honsell già otto anni addietro, il 29 settembre 2008, durante le celebrazioni sociali per la ricorrenza delle antiche riunioni dell'Arengo civico, festa di democrazia e partecipazione popolare.

Torna su
UdineToday è in caricamento