Uccise la moglie con la mazza da softball: condannato

Silvano Cantarutti, 52 enne di Attimis che lo scorso mese di marzo colpì a morte Denise Fernella Graham, è stato condannato a 16 anni di carcere dal tribunale di Udine

Silvano Cantarutti, 52 enne di Attimis, è stato condannato oggi con rito abbreviato dal Gup del tribunale di Udine  - Daniele Faleschini Barnaba - a 16 anni di reclusione per l'omicidio della moglie Denise Fernella Graham, originaria di Antigua e Barbuda.

La donna venne colpita a morte lo scorso 2 di marzo con una mazza da softball e con numerose coltellate.

Era stata la figlia della coppia, una ragazza di 22 anni, a trovare il corpo della madre senza vita, steso a terra, in camera da letto.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento