menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccise la moglie con la mazza da softball: condannato

Silvano Cantarutti, 52 enne di Attimis che lo scorso mese di marzo colpì a morte Denise Fernella Graham, è stato condannato a 16 anni di carcere dal tribunale di Udine

Silvano Cantarutti, 52 enne di Attimis, è stato condannato oggi con rito abbreviato dal Gup del tribunale di Udine  - Daniele Faleschini Barnaba - a 16 anni di reclusione per l'omicidio della moglie Denise Fernella Graham, originaria di Antigua e Barbuda.

La donna venne colpita a morte lo scorso 2 di marzo con una mazza da softball e con numerose coltellate.

Era stata la figlia della coppia, una ragazza di 22 anni, a trovare il corpo della madre senza vita, steso a terra, in camera da letto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento