Gemona: ubriaco prova ad aggredire i carabinieri, ma fallisce il tentativo

L'uomo è stato fermato e identificato in un locale della pedemontana a causa di alcuni danni provocati. Lo stato di alterazione alcolica gli ha impedito di risultare nocivo ai danni dei militari

Prima ha danneggiato una vetrina del locale Mai@letto e poi, all'arrivo dei carabinieri, ha cercato di aggredirli. Lo stato di alterazione alcolica però era talmente elevato che nessuno dei militari ha riportato conseguenze.

Le conseguenze ci sono state invece per il protagonista della vicenda, il 27enne R.C. di Gemona del Friuli, arrestato e portato al carcere di Tolmezzo.

CAMPOFORMIDO: RIFIUTA L'ETILOMETRO E PRENDE A CALCI L'AUTO DEI CARABINIERI

INSULTI, CALCI E PUGNI A MOGLIE, COGNATO E CARABINIERI

TARCENTO: PRENDE A MORSI I CARABINIERI

UDINE: RUBA LA TARGA DELL'AUTO DEI CARABINIERI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Chiuso un bar per aver violato le norme anti Covid, clienti arrabbiati coi carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento