Ubriaco molesta i passanti, i carabinieri lo portano in caserma per fargli passare la sbornia

Deferito per per l’ipotesi di reato di ubriachezza un 40enne udinese

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Udine hanno deferito in stato di libertà per l’ipotesi di reato di ubriachezza un soggetto che stava molestando gli avventori nei pressi della stazione ferroviaria.

Le segnalazioni

Al 112 sono arrivate diverse chiamate che segnalavano la presenza di un uomo che stava importunando chiunque gli passasse a tiro. Così, intorno alla mezzanotte, una pattuglia si è recata sul luogo trovando un 40enne udinese nel piazzale antistante la stazione ferroviaria in evidente stato di alterazione.

La sbornia

I bar a quell'ora erano già chiusi ma è probabile che l'uomo, anche da quanto raccolto con le segnalazioni, abbia consumato diversi alcolici nei bar della zona, prima di riversare in strada la sua molestia etilica. I militari dell'arma lo hanno così condotto in caserma non solo per formalizzare la denuncia, ma anche per fargli passare la sbornia.

La sinergia con il cittadino

I carabinieri sollecitano i cittadini ad effettaure segnalazioni che possono risultare preventive di casi ben più gravi, ricordando che molte situazioni vengono ammansite proprio dall'arrivo delle pattuglie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

Torna su
UdineToday è in caricamento