60enne ubriaco molestava clienti e lavoratori al Mc Donald

L'uomo all'arrivo delle forze dell'ordine si sarebbe rifiutato di fornire le proprie generalità

Resistenza a pubblico ufficiale, stato di ebbrezza e disturbo della quiete pubblica all'interno del McDonald di Viale Europa Unita. Un 59enne italiano, pregiudicato, è stato denunciato dai Carabinieri di Udine perché, in evidente stato di alterazione da sostanze alcoliche, si sarebbe rifiutato di fornire le proprie generalità agli operatori di Polizia.

È accaduto ieri sera nel frequentatissimo fast-food di Borgo Stazione. L'uomo dopo aver molestato i clienti del locale e i dipendenti indaffarati a preparare le pietanze, sarebbe stato segnalato alla Polizia dal titolare dell'esercizio. All'arrivo delle forze dell'ordine l'uomo non solo avrebbe opposto resistenza, ma si sarebbe anche rifiutato di fornire i propri dati nonostante le ripetute richieste degli agenti. È stato quindi denunciato a piede libero ed allontanato immediatamente dal luogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

Torna su
UdineToday è in caricamento