Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Ubriaco minaccia di morte la sorella, in casa ha un fucile detenuto illegalmente

L'uomo, un 68enne di Sedegliano, è stato denunciato. L'allarme è stato lanciato dai vicini di casa

Beve qualche bicchiere di troppo e, in preda ai fumi dell'alcool, discute animatamente con la sorella fino a minacciarla di morte. Il dissidio, avvenuto sabato sera tra le mura domestiche di una abitazione di Sedegliano, viene udito dai vicini di casa che, spaventati e preoccupati da quanto stava accadendo, hanno lanciato l'allarme al 112

Armi in casa

Una volta giunti sul posto i militari dell'Arma di Codroipo e di Martignacco sono subito intervenuti sedando gli animi del 68enne che, in evidente stato di ubriachezza, stava discutendo animatamente con la sorella 61enne. Successivamente, all'interno dell'abitazione, i carabinieri hanno trovato delle armi e delle munizioni regolarmente detenute, ma anche un fucile da caccia mai denunciato. Il tutto, visto l'accaduto, è stato sequestrato. L'uomo è stato denunciato e i militari dell'Arma di Codroipo, guidati dal luogotenente Luca Cupin, procederanno con la richiesta di revoca della licenza del porto d'armi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco minaccia di morte la sorella, in casa ha un fucile detenuto illegalmente

UdineToday è in caricamento