menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Calci ai mobili e minacce alla ex davanti ai bambini tra i fumi dell'alcool, arrestato un uomo

L'uomo, ubriaco, dopo essere entrato con prepotenza a casa della ex compagna ha preso a calci gli arredi cominciando a insultare e minacciare la donna davanti agli occhi dei figli minorenni. All'arrivo dei Carabinieri si è scagliato anche contro di loro

Ubriaco entra a forze nell'abitazione della ex compagna, la minaccia e prende a calci i mobili davanti ai due bambini. Un uomo della Bassa Friulana è stato arrestato nella serata di ieri Cervignano del Friuli con l'accusa di resistenza a Pubblico Ufficiale.

L'uomo secondo una prima ricostruzione, in preda  ai fumi dell'alcool, si è recato presso l'abitazione della ex compagna e dopo essere entrato con prepotenza ha iniziato a prendere a calci gli arredi minacciando ed insultando la donna sotto agli occhi attoniti dei due figli minorenni.

Lei, terrorizzata ha chiamato immeditamente i Carabinieri che intervenuti sul posto hanno bloccato l'uomo che per tutta risposta ha aggredito anche loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento