menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'interno del Caffè cotterli

L'interno del Caffè cotterli

Ubriaco in un bar del centro cittadino: insulti, molestie e pugni

L'episodio si è verificato nel pomeriggio di lunedì. Per riportare la situazione alla calma è stato necessario l'intervento della Municipale e della Polizia

Tensione nel pomeriggio di ieri al Caffè Cotterli, locale all’angolo tra via Manin e via Vittorio Veneto, che si affaccia su piazza Libertà. Un avventore,  visibilmente ubriaco, ha prima preso a male parole la barista, poi molestato un 28enne che si trovava lì in compagnia della fidanzata (lo ha colpito con due pugni alla coscia) e poi - all’arrivo degli agenti della Municipale e della Volante, giunti sul posto dopo una chiamata - ha proseguito col suo atteggiamento provocatorio. L’uomo, un 32enne di nazionalità ucraina, è stato così accompagnato in Questura, dove è risultato essere clandestino in Italia. Con tutta probabilità dovrà rispondere di danneggiamenti e ubriachezza molesta, oltre che per l’irregolarità della sua posizione sul territorio nazionale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento