rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Completamente ubriaco sui binari del treno, evita la morte per poco

Un 48enne udinese, in preda all'ebrezza alcolica, si è fermato con la sua automobile sui binari della ferrovia durante la notte. È stato salvato da tre passanti

Completamente ubriaco si è addormentato al volante dell'auto, in mezzo ai binari della ferrovia, rischiando di essere travolto da un treno merci in arrivo. L'episodio è accaduto intorno alle 2.00 di questa notte a Udine, ed ha avuto per protagonista 48enne udinese.

La sua Volkswagen "Polo" bianca si è fermata in mezzo ai binari di via San Giovanni Bosco con i fanali e il motore accesi e lui, condizionato dallo stato di ebbrezza, si è riverso sul volante. Per sua fortuna un passante lo ha notato, e lo ha subito estratto dall'abitacolo del mezzo. Altre due ragazze che transitavano in zona hanno spostato la vettura appena in tempo, un paio di minuti prima che sulla linea passasse il convoglio.

Una volta portato fuori dall’auto il conducente ha iniziato a barcollare, cadendo poi a terra. È stato soccorso dagli operatori sanitari del 118 a causa delle condizioni in cui si trovava, dettate dalla grossa bevuta. Sul posto anche gli agenti delle Volanti. Ora l'uomo rischia una contestazione per guida in stato di ebbrezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Completamente ubriaco sui binari del treno, evita la morte per poco

UdineToday è in caricamento