Ubriaco, torna a casa e alza le mani sulla compagna

E' successo a Udine: la vittima del maltrattamento è una 27 enne che ha allertato la Polizia

E' tornato a casa ubriaco e ha aggredito la compagna, facendola cadere a terra. L'episodio è avvenuto a Udine nella tarda serata di giovedì. Non era la prima volta che la donna, una 27 enne, riceveva maltrattamenti da parte del compagno, un udinese di 35 anni: la vittima aveva però evitato di denunciarlo, nonostante si fosse anche recata al pronto soccorso dopo essere stata colpita all'orecchio. Nell'ultima occasione la donna, che aveva chiesto al 35 enne di non alzare la voce poichè i suoi due figli stavano dormendo, ha chiamato la Polizia.

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Cucina messicana: dove andare a Udine

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

Torna su
UdineToday è in caricamento