Chiama i carabinieri per difendersi dal cane del vicino, in realtà è ubriaco e ha inventato l'aggressione

Chiama i carabinieri accusando il cane del vicino di aver infranto il vetro della sua porta d'ingresso ma, una volta giunti sul posto, i militari lo trovano completamente ubriaco

Immagine d'archivio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiama i carabinieri per denunciare il fatto che il cane del vicino gli aveva spaccato la porta di casa per poi morsicarlo ma, una volta giunti sul posto, i militari dell'Arma scoprono che lui, un cittadino indiano, non solo era in evidente stato di alterazione alcolica ma si era inventato tutto avendo lui stesso rotto la porta in questione. È quanto accaduto nella giornata di ieri, quando a intervenire sono stati i carabinieri della stazione di Martignacco, verificando così l'esatto svolgimento dei fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

  • Professore infetto da Coronavirus, 115 studenti in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento