menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Chiama i carabinieri per difendersi dal cane del vicino, in realtà è ubriaco e ha inventato l'aggressione

Chiama i carabinieri accusando il cane del vicino di aver infranto il vetro della sua porta d'ingresso ma, una volta giunti sul posto, i militari lo trovano completamente ubriaco

Chiama i carabinieri per denunciare il fatto che il cane del vicino gli aveva spaccato la porta di casa per poi morsicarlo ma, una volta giunti sul posto, i militari dell'Arma scoprono che lui, un cittadino indiano, non solo era in evidente stato di alterazione alcolica ma si era inventato tutto avendo lui stesso rotto la porta in questione. È quanto accaduto nella giornata di ieri, quando a intervenire sono stati i carabinieri della stazione di Martignacco, verificando così l'esatto svolgimento dei fatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 26 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento