Ubriachi non entrano in discoteca, si vendicano danneggiando le auto dei clienti

L'episodio stanotte a Tavagnacco all'uscita del discopub "Krepapelle". Protagonisti della vicenda tre giovani. Due di loro sono stati arrestati, un terzo è riuscito a fuggire

I buttafuori non li fanno entrare in discoteca a causa di precedenti episodi e del loro stato di ebbrezza: due giovani se la prendono con le auto posteggiate nel parcheggio del locale causando danni per migliaia di euro. 

L'episodio

E' accaduto stanotte fuori dal discpub "Krepapelle" di Tavagnacco. Protagonisti della vicenda tre ragazzi di origine magrebina di 21 e 25 anni. Al rifiuto dei buttafuori di farli entrare nel locale, a causa di precedenti episodi e dell'evidente stato di ebbrezza dei ragazzi, i due si sono "vendicati" sulle auto dei clienti del locale danneggiandone sette, prima che gli agenti della Squadra volante della polizia e i buttafuori riuscissero a bloccarli.

L'arresto

I giovani hanno preso a calci e pugni le autovetture provocando danni per migliaia di euro. Due di loro sono stati immediatamente arrestati per danneggiamento aggravato, mentre un terzo è riuscito a fuggire.

Restano ora in attesa del processo per direttissima in programma lunedì 19 marzo.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

Torna su
UdineToday è in caricamento